venerdì 27 dicembre 2019

A descubrir el tango Argentino - Dicembre 2019

Duetti di bandoneòn; Il tango salòn, milonguero e canyengue; Tangueros per caso; Il tango in Colombia; Il barrio di Corrientes y Esmeralda; Il tango di Codevilla

In questa trasmissione:

🔹 Francesco Bruno ci parla del bandoneòn in duo con l'esempio di due coppie illustri: Maffia/Laurenz e Troilo/Piazzolla
🔸 Monica Maria Fumagalli ci parla del Barrio di Corrientes y Esmeralda con le parole di Celedonio Flores
🔹 Marco Castellani legge per noi il suo brano "Tangueros per caso", un prontuario di milongas per un pubblico di classe
🔸 Davide Baroncini ci racconta la storia del tango in Colombia
🔹 Lidia Ferrari ci parla degli stili di tango comunemente denominati “salòn”, “milonguero” e “canyengue”
🔸 Fabrizio Mocata interpreta un tango italiano di Pierino Codevilla.
🔹 Inoltre illustriamo i consigli di comportamento che venivano dati ai ballerini in un manuale di ballo italiano del 1959


Indice della trasmissione:


- Sigla iniziale e saluti
- Di Sarli – Un tango y nada màs
- Presentazione Marco Castellani
- Marco Castellani: Tangueros per caso
- D’Agostino - Bailarin De Contraseña
- Presentazione Monica Maria Fumagalli
- Monica Maria Fumagalli: il barrio di Corrientes y Esmeralda
- Troilo – El barrio del tambor
- Presentazione Davide Baroncini
- Davide Baroncini: il tango in Colombia (prima parte)
- Orquesta Columbia – Encantado de verte (Pedro Morales Pino)
- Davide Baroncini: il tango in Colombia (seconda parte)
- Caballero Gaucho – Viejo Farol
- Presentazione Lidia Ferrari
- Lidia Ferrari: gi stili di tango salòn, milonguero e canyengue
- Lomuto – Zorro gris
- Presentazione Francesco Bruno
- Francesco Bruno: duetti di bandoneon Maffia/Laurenz e Troilo/Piazzolla
- Canaro – Nena
- I consigli di un maestro di ballo del 1959
- Rodriguez – Tengo mil novias
- Presentazione Fabrizio Mocata e biografia Pierino Codevilla
- Fabrizio Mocata: Crepuscolo (tango di Pierino Codevilla – 1954)
- Sigla finale e ringraziamenti

1 commento:

  1. Non ho trovato di meglio nel mio piccolo mondo anglosassone!

    RispondiElimina